Ciao a tutti, mi chiamo Paolo Gallo, ho 33 anni e sono di Arluno (Milano) e finalmente, dopo tanti anni di lotta con me stesso, l’anno scorso sono riuscito a cambiare direzione alla mia vita.

“Ciao Claudia,

In questi giorni di vacanza il mio cuore si è scontrato più volte con la testa perchè alla fine, in questo periodo di grande incertezza, chi lascerebbe mai un lavoro sicuro?

L’unica mia certezza è quella vocina interiore che mi suggerisce di andare alla ricerca di qualcos’altro, di qualcosa di più nel quale sentirmi totalmente “pieno di me”.

So cosa lascio, ma non so cosa trovo. Da oggi in poi il futuro mi metterà un pochettino d’ansia, ma allo stesso tempo, un’incredibile curiosità per quello che accadrà.

Quindi, dando ascolto alle sensazioni provenienti dal mio cuore, con questa mail rassegno ufficialmente le dimissioni…”