diego albertinMi chiamo Diego Albertin e sono di Padova.

Viaggiare nel mondo è sempre stato un mio sogno fin da quando ero ventenne, ora ho 38 anni, e speravo di riuscirlo a fare prima o poi…

Ma rimandavo sempre l’organizzazione per paura. Paura di non avere più un lavoro e quindi di non avere più soldi. Paura di prendermi qualche malattia. Paura di deludere la mia famiglia. Paura di fallire, in qualche modo.

Tutti condizionamenti che vengono dalla società e di conseguenza anche dalla famiglia.

Poi tutto è finito nel dimenticatoio assorbito dalla routine che tutti conosciamo e dalla vita mondana. Fino a quando, circa quattro anni fa, mi resi conto che la vita che stavo facendo non aveva più senso. Ho cominciato ad osservare tutti i miei automatismi.

Ho eliminato la maggior parte dei vizi, di fare festa ogni week-end, ho cominciato ad imparare qualche tecnica di meditazione e di rilassamento e mi sono interessato di ricerca interiore. Poi ho deciso di andare in India.