Teo CapraroMi chiamo Matteo Capraro, ho 30 anni  e sono di Milano. Nel 2010 comincio la mia esperienza da proiezionista in uno dei maggiori cinema della mia città. Il cinema è sempre stata la mia passione, perchè i film ti fanno riflettere, ridere, immaginare, vedere, sognare… il film è un viaggio che ti fa sperare, sognare anche se può essere finzione, almeno i paesaggi ripresi dalla telecamera, saranno li, da qualche parte!

E allora, perchè non andarli a vedere di persona? Ed è così, che dopo i miei contratti determinati a scadenza breve (per poi lasciarti a casa 20gg e  per poi riassumerti, o soltanto per un “le faremo sapere”), ho capito che il mondo del grande schermo non è proprio come l’illusione che avevo idealizzato, come in “Nuovo Cinema Paradiso”.

Dopo questa esperienza, ho deciso di riprendere la strada del viaggio, quella che avevo interrotto anni prima.