Roberta PadroniMi chiamo Roberta Padroni, ho 34 anni e sono sempre stata la ribelle e l’animale strano della famiglia. Come gli indigeni parlo poco ma penso molto, e agisco a freddo.

A 19 anni ho lasciato la mia città Cagliari per realizzare quello che, ai tempi, era un mio sogno: vivere e studiare a Roma. Con una laurea in Scienze della Comunicazione e un master in Marketing del Turismo dopo 8 anni ho deciso di seguire l’altro mio grande sogno che tenevo dentro dall’età di 16 anni: vivere in Inghilterra.

Sono arrivata a Londra il 1 Aprile 2009, e no, non era uno scherzo!

All’inizio non parlavo quasi per niente l’inglese, o meglio: riuscivo a farmi intendere, un pò a gesti, un pò con il mio inglese maccheronico, peccato non capissi le risposte!
Iniziai a lavorare al Mc Donald’s di mattina e andare a scuola di pomeriggio. La vita a Londra non è mai stata facile. Questa città ti prende l’anima, ti spreme, ti mette alla prova continuamente. Ma se tu le tieni testa, Londra ti premia.