Luci soffuse, odore di tabacco, cuffie, microfoni e tanta passione…

Che bello fare radio!

Qualche sera fa sono stato ospite del programma “Borderline”: quale nome migliore per descrivere uno stile di vita da “animale strano” come quello di Ornitorinko?! Fin qui tutto nella norma, se non fosse che “Radio Barrio” nasce dall’idea di alcuni ragazzi che vivono in un territorio storicamente arido e non sto certo parlando di geologia, ecosistemi o fattori legati alla siccita’…