Alina IonNessuno decide in un’ora o in un giorno di partire per l’Africa.

Nessuno decide in un istante di rinunciare a tutto e di prendere un’altra strada, completamente diversa da quella percorsa in precedenza.

Nessuno trova la fede in un viaggio, qualunque sia la destinazione.

Nessuno cambia la propria vita in un mese.

Ci vogliono giorni, notti, settimane, mesi e talvolta anni per pensare. Molte esperienze trascurate o trattate con immeritata superficialità, quando si presentano, richiedono moltissimi dubbi, lacrime, decisioni, rassegnazioni, paure, coraggio.

Coraggio che non comporta assolutamente l’assenza della paura, ma il suo superamento. E a volte la paura non è solo paura, bensì terrore. E per superarlo ci vuole un costo che non tutti sono disposti a pagare.