Claudia MeschiniMi chiamo Claudia Meschini e ho 51 anni.

Ne sono trascorsi ormai 13 dal mio giro del mondo, ma voglio raccontarvi come è nato questo mio viaggio durato sette mesi, un’esperienza indimenticabile che ha reso ancora più forte la mia esigenza di conoscere le bellezze del mondo.

A spingermi a viaggiare e a far del viaggio un desiderio che si ripresenta costante nel tempo è, infatti, la necessità di provare e riprovare la sensazione di gioia, libertà e gratitudine che la visione della bellezza riesce a infondermi.

In un pomeriggio assolato di fine agosto stavamo passeggiando lungo la spiaggia del Lido di Venezia. Mi accorsi che Marco era stranamente silenzioso, con lo sguardo perso nel vuoto, gli chiesi se c’era qualcosa che non andasse e lui mi sorprese con una risposta decisamente provocatoria: “voglio fare il giro del mondo !”. In realtà, come mi spiegò poi, la sua voleva essere solo una battuta, una risposta di getto, senza alcun fondamento.