Muhammad Ali“Con la mancanza di collera si vince la collera”. Le religioni mi hanno sempre affascinato sin da bambino: Buddha, Maometto o Gesù mi incuriosivano e se avevano qualcosa da insegnarmi, erano sempre i benvenuti. Tentavo di placarla … la mia collera innata, che temevo avrebbe finito per cacciarmi in grossi guai. Da lì a poco avrei scoperto quanto non sia importante ciò che ci capita, ma come reagisci.

Beh quella mattina del 1953 tra la collera e il furto dovevo mettere alla prova tutta la mia pazienza. Perché … questa non è la storia del pugile più famoso di tutti i tempi, delle sue glorie e dei suoi amori: è la storia di un furto, nel Kentucky del 1953… è la storia di come un crimine cambiò il mio destino.