Ciao di nuovo a tutti! Grazie infinite per continuare a seguire le piccole ma grandi storie che tento di raccontare, in questo caso anche grazie all’aiuto e interesse di Ornitorinko. Oggi presentiamo la terza puntata della fotorubrika “Maktub”, che, come la seconda realizzata circa un mese fa, parla nuovamente di Siria e di una guerra atroce sempre più ignorata. Migliaia di persone in fuga transitano ogni giorno per la grottesca “porta della pace”! Ma di cosa si tratta?  

Bambina gioca con una pistola all'interno del campi sfollati di Shenmarin, allestito per bambini orfani. La maggior parte dei minori soffre di disturbi mentali e traumi profondi derivanti dalla violenza vista.

Bambina gioca con una pistola all’interno del campi sfollati di Shenmarin, allestito per bambini orfani. La maggior parte dei minori soffre di disturbi mentali e traumi profondi derivanti dalla violenza vista.