Dopo 9 mesi a Londra decido di inoltrarmi oltre, sentii parlare di Australia, di aborigeni, di storia e di cultura.

Così compro un biglietto di sola andata per Brisbane, Queensland.

Decido di andare lì perché mi dissero che l’inverno – conosciuto come in Europa- lì non c’é.
Quale miglior posto di ricaricarsi di vitamina D dopo 9 mesi di nuvolo Londinese?!

Dopo 3 mesi in Queensland, ricevetti una chiamata telefonica da Hollister a Sydney, Boindi Beach, (un amico che era lì, li diede il mio contatto) e volevano che io andassi lì ad aiutarli per l’apertura del loro nuovo negozio.
Così, motivato a vivere di fianco all’oceano in uno degli spot migliori al mondo dove “surfare”, decisi di lasciarmi Brisbane alle spalle e di andare verso questa nuova avventura al fianco delle onde.
Arrivai ed incominciai a lavorare sin dal primo giorno, nel mentre avevo trovato accomodazione in un ostello, avevo pure provato a vivere tra i pochi cespugli rimasti di Bondi Beach, ma non mi trovai comodo in quel momento e così optai alla fine per un bell’appartamento di fianco all’oceano. Iniziai a conoscere sempre più gente e a essere sempre più avvolto tra le vibes di Bondi Beach…