Vincenzo Cosentino“I progetti sono promesse che la fantasia fa al cuore; e il cuore non rifiuta mai questi pericolosi regali”.

Sembra essere ispirato da queste parole di Jean-Louis Vaudoyer, il talentuoso filmmaker siciliano Vincenzo Cosentino, che da oltre 4 anni, cura Handy, la sua creatura cinematografica.

Rientrato da poco dagli States (dove Handy ha avuto modo di mettersi in luce), Vincenzo vuole introdurre con coraggio e caparbietà la propria idea per rilanciare il concetto di italianità partendo proprio dal suo paese d’origine, l’Italia.

Ma chi è Handy? Qual è la sua storia? Che cosa rappresenta?

Questo video ci darà più di qualche risposta:

Come avrete potuto capire dal filmato, la storia di Handy, è la storia di chi ha lasciato il Bel Paese per tentare fortuna all’estero, portando con se l’avventura e la difficoltà che questo cammino comporta. Handy è una metafora che bacchetta la triste realtà del “raccomandato made in Italy”.

Rimarchiamo il fatto che, nonostante Handy sia stato “orfano” di investitori per il lancio sul grande schermo nel 2009, il regista ha deciso di autoprodurre questo suo film. Sono in molti a credere nelle potenzialità di questa sua pellicola: oltre a diversi addetti ai lavori, anche Franco Nero (attore di fama internazionale), ha prestato a questa causa le proprie competenze a titolo gratuito.

Nonostante questi grandi aiuti, Handy, ha ancora bisogno di finanziarsi. Per farlo, Vincenzo Cosentino ha pensato di contare su una raccolta fondi sul web.

E’ da sottolineare che Handy si stia servendo di una piattaforma che riscuoterebbe i contributi degli utenti, solo in caso di raggiungimento dell’obbiettivo di 30mila$ (entro il 13 giugno 2015). Se l’importo dovesse risultare inferiore a quella cifra, infatti, qualsiasi somma raggiunta sul sito di crowdfunding, non verrà incassata (ed un’eventuale donazione non verrebbe addebitata sulla vostra carta di credito). Un percorso tortuoso, ma che ha le idee chiare e il cuore nobile.

E’ proprio per questo motivo che Ornitorinko ha deciso di condividere questa news con i suoi lettori, proprio per dare supporto a un concetto comune di impegno sociale che un italiano nel mondo vuole sostenere. E se è vero che un’immagine, vale più di mille parole, quale mezzo migliore di un video  per comunicare questo pensiero?

Se da italiani all’estero  vi sentite chiamati in causa e vi piacerebbe sostenere Handy, questo è il momento giusto per farlo! Potreste partecipare attivamente entrando a far parte di un progetto che ha voglia di cambiamento, proprio come voi!

Se tutto questo dovesse risultarvi difficile, che ne direste di aiutare questo progetto condividendo questo post sui social network? Questa opzione non costa nulla e darà la possibilità di essere visionato da qualcuno che potrebbe “dare una mano” a livello economico!

Facciamo diventare virale questo messaggio! Diamo una mano a rilanciare l’immagine del nostro paese! Diamo una mano a Handy!

Ornitorinko

Segui le orme di Ornitorinko anche su facebook!