Mi chiamo Antonella Dellino, ho 29 anni e sono di Milano ma vivo a Brisbane. Sono alle prese con un dubbio che interessa spesso quelli che come me decidono di approdare qui in Australia. Mi piacerebbe parlare con voi che leggete Ornitorinko per conoscere la vostra opinione, mi date qualche consiglio? Ho il visto in scadenza e qui mi trovo bene, quindi, cosa faccio: ritorno in Italia o resto qui?!? Una bella domanda, vero?!

Ma ragioniamo a voce alta, facendo un po’ di calcoli e prendendo come esempio il mio caso specifico delle ultime 13 settimane a mia disposizione.

Con il Working Holiday Visa ho diritto a:
– 12 mesi in Australia
– Illimitate sono le ore settimanali lavorative
– Potete lavorare per lo stesso datore di lavoro solo 6 mesi
– Si ha diritto al rinnovo optando per alcuni lavori previsti dal Governo Australiano

DUE modi per rinnovare: “lavoro pagato” o “lavoro volontario”.

LAVORO PAGATO

– picking (raccolta di frutta o varie)
– packing (imballaggio – spesso della frutta raccolta)

Come trovare:
Premettendo che dovete cercare il posto di lavoro in una farm. Il miglior metodo e più veloce è quello con l’agenzia interinale, pagando una quota d’iscrizione.

Durata:
Questo tipo di lavoro, però non assicura le 13 sett. consecutive, quindi si ha bisogno, se si e’ fortunati, almeno di 4 mesi di tempo per arrivare all’”obbiettivo rinnovo”.

Tipo di Guadagno:
Se si ha fortuna, si trova lavoro dove la paga e’ ad ore, altrimenti il metodo più “famoso” è quello a cottimo: ad esempio, ad ogni “bin” (cestino) di cipolle corrispondono 40 dollari (per riempiere un bin avete bisogno almeno di 5 ore di lavoro), così, se lavorate 10 ore riuscite a guadagnare 80 dollari al giorno.
Con questi soldi dovete pagare l’ostello, o comunque l’alloggio, che a volte costa quanto stare in “city”.
– 400$ pw
– Visa

LAVORO VOLONTARIO “woofing”

Tipologia di Lavoro:
– farm work
– cleaning
– cooking
– nanny
– garden work
Come trovare:
Per trovare questo tipo di farm dovete iscrivervi alle agenzie pagando una quota che varia dai $65 ai $100, e con questa iscrizione e’ possibile trovare velocemente un posto dove andare.

Durata:
5gg a week circa 6/7 ore al gg. Per il conteggio degli 88gg ogni week ti contano 7gg. Così in 13 weeks ottieni il rinnovo del visto.

Guadagno:
Food – accomodation
Visa

In tutti e due i casi, alla fine degli 88gg, compilando il form, pagando una tassa di $365, (nell’arco di 20gg) il governo controlla la vostra situazione: se tutto e’ in regola otterrete il 2°WHV!

STUDENT VISA:
Oltre al WHV c’è la possibilità di fare uno Student Visa, la differenza è che potete lavorare solo 20 ore per week.
La tariffa e’ variabile a seconda del tipo di scuola.
Consideriamo di fare un qualsiasi corso, solo al fine di ottenere un visto.
Un corso base costa dai $150 ai $200 per week. Per accedere al visto bisogna pagare in anticipo.
Esempio su un corso di $200 pw:
6 mesi = $4.800
12 mesi = $9.600

STUDENT VS WWOOFING:

Ora invece, prendiamo come esempio il wwoofing, consideriamo che la paga minima in Autsralia è di $20 all’ora (lorde):
Wwoofing:
7 ore x 5gg = $700 per week
$700 x 13weeks = $9.100 per gli 88gg

Dovete aggiungere ai 9.100 il rinnovo del visto di $365 e l’iscrizione all’agenzia interinale $100 = $9.565.

Praticamente se in quei mesi anziché fare wwoofing lavorate per 35 ore settimanali e’ come pagare un visto student (lo so nella seconda opzione non avete il vitto e l’alloggio, ma se lavorate 40 anziché 35 ore settimanali sarebbe come pagarlo!).

9.600 VS 9.565

Quindi cosa fare?!?!

Credo che il Governo Australiano fa perfettamente bene i suoi calcoli!

Chi ha la possibilità di trovare lavoro in un’azienda puo’ avere un contratto massimo di 6 mesi, tempo insufficiente (secondo me) per “conquistare” la compagnia e per ottenere il famoso “sponsor”. Il governo chiede di stare 88gg lontano dalle città.
Credo che avete maggiori possibilità solo se arrivate con un livello medio/alto d’inglese e un buon/ottimo curriculum.

Ah, non vi ho ancora parlato di me e del perche’ sono qui, ma rimedio subito!

Posso inziare dicendo che nella mia vita ho la fortuna di fare tanti viaggi, inizio a uscire dall’Italia all’età di 19 anni vivendo in Egitto, Tunisia, Capo Verde e America. Tutto questo, sempre, con al mio fianco il mio ex ragazzo italiano.

Pensiero fisso (o forse solo la cultura), di costruire una famiglia, all’età di 24 anni, decido di fermarmi nella mia città, Milano, dove metto su la mia vita: bella casa, bella macchina e bel lavoro. Lavoro nei sei famosi centri fitness, e ho un ottimo stipendio ma soprattutto sono molto libera perche’ non ho capi sopra di me godendo di tantissime ferie. Il mio lavoro era Istruttrice di Nuoto e di Fitness.

All’età di 28 anni, la mia storia con lui finisce: decido di realizzare il mio sogno da bambina, l’Australia…Perché e’ il mio sogno?! Forse perché è molto lontana da noi e ogni volta che ne sento parlare mi si illuminano gli occhi!

Impacchetto la mia vita in 40 scatole in cantina, e a novembre arrivo in Queensland. Affrontare il tutto da sola, e’ dura ma allo stesso tempo mi affascina: è come una sfida con me stessa… Sola soletta, non ho nemmeno una buona conoscenza del posto scelto e della lingua..

Lascio tutto e tutti, arrivo fin qui trovando davanti ai miei occhi un mondo immenso, totalmente nuovo.

Dopo circa due mesi di “ambientamento” trovo lavoro come Istruttrice di Nuoto in una scuola elementare e ho anche la fortuna di lavorare con la campionessa Australiana Liesel Jones. Allo stesso temp faccio anche la nanny per una famiglia Australiana.

La visita di mia mamma (dato che è un’artista), ho l’idea per un sempre desiderato lavoro autonomo: intraprendo la carriera di Art Curator. Inizio questo percorso, esponiamo la prima mostra al Builing OneOneOne di Eagle Street, uno dei più famosi di Brisbane, dove riesco ad ottenere ottimi risultati.

Adesso, tutto sta in dirittura d’arrivo: mi mancano 13 settimane e devo scegliere cosa fare…credo che la risposta sta dentro il mio cuore!

La soddisfazione di essere in grado di fare qualsiasi cosa da sola, e la tanta forza di volontà è la mia GRANDE VITTORIA! Si può ottenere tutto quello che si vuole nella vita!

Qualsiasi scelta prenderò, oggi posso dire che sono felicissima della mia esperienza qui.
E’ fantastico vivere in Australia i miei 28/29 anni: mi sento cresciuta, maturata, faccio nuove esperienze e conosco un mare di persone da ogni parte del mondo. E finalmente, ho una buona padronanza dell’inglese.

“Conquisto”, a mio modo, la parte del mondo che la mia mente vede come”irraggiungibile”.

Cosa fare adesso?!
Rinnovare il visto per altri 12 mesi?!
Oppure godermi le ultime 13 settimane?

Grazie in anticipo per il vostro aiuto!

Un saluto amletico,

Antonella

Segui le orme di Ornitorinko anche su facebook!